Sei in: Home  >  Notizie

Notizie


Perconti campione d'inverno: Tor Tre Teste a - 5

Venerdì 22 dicembre 2017

La formazione di Bellinati domina il big match, ma riesce a centrare il successo solamente negli ultimi minuti

 

VIGOR PERCONTI - N. TOR TRE TESTE  2 - 0

VIGOR PERCONTI Martini 6, Pastorelli 6.5, Indino 7, Colacicchi 7, Paradisi 7, Spatara 6.5 (36'st Casagrande 7) Taormina 6 (43'st Oliva sv) Madonna 7, Martellacci 5.5 (9'st Rossetti 7) Chayebi 5.5, Fratini 6.5 PANCHINA Pancotto, Mascoli, Djengue, Pasquetto ALLENATORE Bellinati

 

TOR TRE TESTE Tentzeris 6.5, Guerrieri 5.5, De Marchis 6, De Cicco 6 (41'st Evora Barros sv), Pasquali (41'st Cangianiello) Di Giacomo 5, Zanoletti 5 (9'st Valentino 5), De Luzi 4.5, Inglese 5, Masini 5, Lampis 5.5 PANCHINA Di Biasio, Pezzi, Melucci, Puddu ALLENATORE Mei

MARCATORI Casagrande 40'st, Rossetti 46'st

ARBITRO Martinelli di Ostia, 6

 

NOTE Espulsi al 7'st De Luzi (T) per doppia ammonizione Ammoniti Madonna, Lampis, Guerrieri Angoli 7-3 Fuorigioco 1-1 Rec. 3'pt - 4'st 

La Vigor Perconti scappa via. La formazione di Bellinati si prende il titolo d'inverno, lo scontro al vertice e firma la prima fuga stagionale. Sono cinque le lunghezze di vantaggio che ora dividono la compagine blaugrana dalla Tor Tre Teste di Marco Mei.

Lo scontro del Vigor Sporting Center ha messo in chiaro la differenza tra le due formazioni, al netto dell'espulsione di De Luzi. Gli ospiti non sono mai riusciti ad impensierire realmente Martini che, di fatto, non ha dovuto compiere nemmeno una parata. Dall'altro lato c'è stata una formazione che ha macinato gioco ed ha mancato più volte il gol, trovandolo solamente nei minuti finali dell'incontro, ma in maniera ampiamente meritata. Al 6' il primo squillo del match è della Perconti. Madonna sugli sviluppi di una azione che nasce da un fallo laterale da destra, dopo un rimbalzo prova col destro ad impensierire Tentzeris che si distende e respinge. All'8 Perconti da sinistra a destra con Fratini che la mette dentro, spizzata di Chayebi e palla che raggiunge Taormina. Assist per Madonna che, pressato, strozza il destro trovando la presa di Tentzeris. Si gioca praticamente in una sola metà campo, quella della Tor Tre Teste, anche se la formazione di Bellinati sbatte contro il muro ospite invece di riuscire ad affondare il colpo. Tra errori nell'ultimo passaggio e qualche controllo mancato, o di troppo, i blaugrana tengono sempre in allarme gli ospiti. Ci riprova Madonna con un esterno destro dal limite, palla bloccata, e stesso esito per il destro a giro di Chayebi che viene parato centralmente da Tentzeris. Al 41' si accende Fratini sulla sinistra, l'esterno entra in area e spara verso il secondo palo con Tentzeris che si distende e manda in angolo. Nel secondo tempo la Perconti riparte da dove aveva lasciato, attaccando, e sfiorando il vantaggio con un insolito colpo di testa di Fratini che finisce alto. Ad aiutare, involontariamente, i tentativi della formazione di casa ci pensa De Luzi che al 7' va fuori per un rosso rimediato tramite due gialli in pochissimi minuti. Un colpo che non ha ripercussioni immediate, anche perché all'8' sfruttando un mal posizionamento della Perconti su azione d'angolo la Tor Tre Teste riparte in campo aperto e sfiora l'1-0 con Inglese che viene rimontato e stoppato da Colacicchi. Tor Tre Teste che in inferiorità numerica alza ancora di più il muro con la risposta blaugrana che si manifesta in una pressione ancora più forte. Fratini al 14' sfiora il palo con un destro dal limite e lo stesso numero 11 si riaccende al 20' accentrandosi da sinistra e poi sparando sul fondo col destro. L'occasionissima arriva però al 23': punizione di Paradisi che dalla destra sul palo opposto trova Colacicchi. Controcross del 4, Taormina non ci arriva e pallone che viene messo da Indino a rimorchio per Madonna il cui destro dall'altezza del dischetto del rigore viene bloccato da Tentzeris centralmente. Complice un calo, fisiologico, della Perconti la formazione di Mei acquista un pizzico di fiducia e chiede un rigore con Lampis, rimediando però solo un giallo per simulazione. Al 40' ecco il meritato vantaggio blaugrana. Paradisi su punizione pennella da sinistra a destra e trova Casagrande che aggancia e spara in fondo al sacco col destro. Mei mette subito dentro il tutto per tutto con i suoi che chiudono con un 4-1-4. Sforzo vano perché durante il primo di recupero l'altro subentrato Rossetti aggancia a centro area e con una girata potente firma il 2-0 ed il titolo d'inverno per la Vigor Perconti.

Scritto da Gazzetta Regionale

Notizia letta 667 volte



Lascia un commento



Possibilitá di commentare riservata agli utenti registrati

Registrati | Effettua il login

Partite settimanali Mostra tutto
  • Sabato 15/12/2018 15:00
    Calcio a 5 - Gir. A Serie C1
    Vallerano Futsal - VIGOR PERCONTI ( - )
  • Sabato 15/12/2018 15:00
    Giovanissimi Coppa Lazio - Gir. A
    Giardinetti F.C. - VIGOR PERCONTI ( - )
  • Sabato 15/12/2018 17:00
    Allievi Coppa Lazio - Gir. B
    VIGOR PERCONTI - Romulea ( - )
  • Sabato 15/12/2018 17:00
    Juniores d'eccellenza - Gir. A
    Certosa - VIGOR PERCONTI ( - )
  • Sabato 15/12/2018 19:00
    Calcio a 5 - Gir. Juniores
    VIGOR PERCONTI - Team Garden ( - )
  • Domenica 16/12/2018 09:00
    Giovanissimi d'eccellenza - Gir. A
    Ottavia - VIGOR PERCONTI ( - )
  • Domenica 16/12/2018 11:00
    Allievi d'eccellenza - Gir. B
    Latina S.Sermoneta - VIGOR PERCONTI ( - )
  • Domenica 16/12/2018 15:00
    Prima squadra - Gir. Eccellenza - B
    VIGOR PERCONTI - Ottavia ( - )
  • Vigor sporting center
  • Magic Offf
  • fisioaniene
  • Tour virtuale
  • Scalata alla Vittoria
  • Perconti Auto
Tutti i diritti riservati © 2017 - www.vigorperconti.com - Partita IVA 01683491003 - Realizzato da Immersive S.r.l.